Glassway - vetro verre glass
italiano · français · english
Home Eventi Progetto Partner Link Contatti Area riservata
ricerca   
VETRO INCAMICIATO Home Vetro Artigianale e Artistico Tecniche di produzione del Vetro Vetro Incamiciato
Caratteristiche del Vetro
Vetro Artigianale e Artistico
Storia del Vetro artigianale e artistico
Tecniche di produzione del Vetro
Acidatura
Applicazioni Cave
Fili Applicati
Fili Applicati a Festoni
Fili Applicati Spezzati
Gocce Applicate
Schegge Applicate
Vetro a Cammeo
Canna
Casting
Cementazione
Cera Persa
Corroso
Decalcomania
Mezza Filigrana
Filigrana a Reticello
Filigrana a Retortoli
Foglia d'Oro e d'Argento in fornace
Foglia d'Oro Graffita
Fusing
Vetro a Ghiaccio
Graal
Incalmo
Vetro Incamiciato
Incisione a Punta di Diamante
Incisione a Rotina
Modellazione a Lume
Soffiatura a Lume
Meza Stampatura
Millefiori
Mosaico
Nipt Diamond Waies
Nucleo Friabile
Modellazione a Cera Persa
Pittura a Smalto
Pressatura a Stampo
Sabbiatura
Slumping
Soffiatura
Soffiatura a Stampo
Vetro Sommerso
Vetro Mosaico
Vetro industriale
Vetro e Ambiente
Musei e Istituzioni
Mappa dei contenuti

VETRO INCAMICIATO

testi a cura di Rosa Barovier Mentasti
E' una tecnica largamente usata nel vetro Biedermeier Boemo, nel vetro a cammeo inglese, nella vetraria scandinava del XX secolo e nel vetro veneziano del XIX.
Con questa tecnica si ottiene uno strato superficiale di vetro molto sottile.
Nella tradizione boema, inglese del vetro a cammeo e scandinava (casing o cup-overlay method) viene modellato un soffiato aperto di ridotte dimensioni, all'interno del quale viene soffiato un vetro di differente colore finché le due pareti aderiscono.
In Scandinavia si usa anche colare del vetro incandescente su un soffiato di diverso colore, destinato a rimanere interno, farlo aderire con degli strumenti alle pareti esterne del soffiato (tecnica per il Graal).
A Venezia il soffiato allo stadio iniziale viene immerso in un crogiolo di differente colore e poi dilatato, assotigliando così la parete del vetro. Venne usata per i vetri a cammeo romani ed anche veneziani e tuttora per opacizzare, all'interno, con vetro bianco opaco un vetro trasparente colorato.
zoom
zoom
zoom
zoom
zoom
zoom
zoom
zoom
zoom
Una tecnica particolare è a Venezia quella dei 'Suppi' con la quale un soffiato allo stadio iniziale viene ricoperto esternamente di uno strato di diverso colore colandovi dall'alto un altro soffiato, che poi viene staccato dalla canna da soffio e spezzato, così da ottenere un rivestimento in questo caso lo strato esterno è sottilissimo e può risultare sfumato.
Incalmo 22 23 24 25 26 Incisione a Punta di Diamante
HomeEventiProgettoPartnerLinkContattiArea riservata
© 2019 Regione Autonoma Valle d'Aosta - c.f. 80002270074 - credits